Contratto di Locazione: cos’è?

La locazione o fitto è un contratto consensuale attraverso il quale il proprietario di un immobile, in cambio di un corrispettivo in denaro, si obbliga a permetterne l’uso ad un’altra persona, definita locatario o affittuario (o anche inquilino), per un determinato periodo di tempo.

Contratti di Locazione: cosa è possibile affittare?

La registrazione dei contratti di locazione può avvenire per diverse tipologie di immobili, quali:

  • Fabbricati a diverso uso:
    • Abitativo,
    • Uso ufficio o studio,
    • Magazzino,
    • Negozio,
    • Fondi rustici.
  • Terreni

Va sottolineato che il contratto di locazione è sempre obbligatorio qualsiasi sia l’ammontare pattuito come corrispettivo.

Esiste un unico caso in cui la registrazione del contratto di locazione non è obbligatoria, ovvero quando il contratto non supera i 30 giorni complessivi nell’anno.

Contratto di Locazione: esistono altri regimi?

Per quanto riguarda la sola locazione di immobili abitativi fra privati, è possibile optare per la cedolare secca, un regime facoltativo che prevede il pagamento di un’imposta sostitutiva Irpef e delle addizionali (derivanti dal reddito dell’immobile), ma non dell’imposta di registro e di bollo (dovute invece con la registrazione normale).

Con essa non sarà possibile richiedere, da parte del locatario, alcun aggiornamento del canone di locazione (come ad esempio la variazione Istat).

Contratto di Locazione: quanto costa?

Per la registrazione di un contratto ad uso abitativo sono dovute:

  • Le imposte di registro, che variano a seconda dell’immobile affittato (ad esempio 2% del canone annuo moltiplicato per il numero di annualità per i fabbricati ad uso abitativo;
  • Imposta di bollo: 16 euro ogni 4 facciate scritte del contratto, oppure ogni 100 righe.

Cedolare Secca: quanto si paga?

Come detto, con la cedolare secca, alla registrazione del contratto, non sono dovute l’imposta di registro e l’imposta di bollo, mentre per l’imposta sostitutiva valgono le stesse scadenze dell’Irpef.

Contratti di locazione e cedolare secca con Financial Time

Contratti di locazione - Agenzia delle Entrate - Consulenza Financial Time

Per maggiori informazioni sul regime da scegliere per la locazione (o da richiedere, in caso di locatario), Financial Time può aiutarti a trovare la giusta soluzione e registrare il tuo contratto di locazione in via telematica.

Contratti di Locazione ultima modifica: 2016-10-15T18:03:43+00:00 da Financial Time