Dichiarazione di Successione: cos’è?

La Dichiarazione di Successione è un processo giuridico che serve a “devolvere” il patrimonio di un soggetto defunto al suo o ai suoi successori. Essa avviene unicamente “per mortis causa”, ovvero presupposto fondamentale è il decesso del titolare del patrimonio che verrà trasferito agli aventi diritto secondo le norme di legge.

E se c’è il Testamento?

Il Testamento, redatto quando è ancora in vita, rappresenta le volontà del defunto riguardo la divisione dei suoi beni ai successori, predisponendo, quindi, la successione testamentaria. Esso ha valore pienamente legale, ma al contempo la legge ha previsto un limite, ovvero una quota di patrimonio legittima, spettante ai familiari del defunto entro un certo grado di parentela, che rappresenta la successione legittima o successione ereditaria.

Quando va presentata la Dichiarazione di Successione?

La Dichiarazione di Successione deve essere presentata all’Agenzia delle Entrate della propria circoscrizione entro 12 mesi dalla data di apertura della stessa, coincidente, per lo più, con la data del decesso della persona il cui patrimonio va trasferito ai successori, compilando il modello per la successione.

Chi è obbligato a presentare la Denuncia di Successione?

Sono obbligati a presentare la dichiarazione di successione:

  • i chiamati all’eredità (per legge o per testamento, anche se non hanno ancora accettato l’eredità, e purché non vi abbiano espressamente rinunciato) e i legatari, ovvero i loro rappresentanti legali;
  • gli immessi nel possesso dei beni, in caso di assenza del defunto o di dichiarazione di morte presunta;
  • gli amministratori dell’eredità;
  • i curatori delle eredità giacenti;
  • gli esecutori testamentari;
  • i trust.

Se più persone sono obbligate alla presentazione della dichiarazione è sufficiente presentarne una soltanto.

Pratiche di Successione con Financial Time

Dichiarazione di Successione - Agenzia delle Entrate

Spesso la Dichiarazione di Successione risulta complessa e la sua modulistica di non semplice compilazione, portando spesso ad errori che comportano ulteriori spese. Altre volte è difficile trovare un accordo pacifico tra gli eredi per le quote di successione.

Financial Time potrà aiutarti a redigere la documentazione relativa alla successione e liberarti del peso della burocrazia.

Dichiarazione di Successione ultima modifica: 2016-10-15T17:53:56+00:00 da Financial Time